Rimborso minor gettito IMU ai comuni colpiti dal sisma del 2016

È stato adottato il decreto del Ministro dell’interno e del Ministro dell’economia e delle finanze del 1° febbraio 2021, concernente il rimborso, per l’ammontare complessivo di 8.952.158,00 euro, ai comuni delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria colpiti dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016, dei minori gettiti dell’IMU, riferiti al secondo semestre 2020, derivanti dall’esenzione riconosciuta ai fabbricati inagibili. L’importo complessivo è ripartito sulla base delle stime di minor gettito IMU, per euro 8.680.705,00, agli enti di cui all’allegato A) al decreto individuati ai sensi dall’articolo 1, comma 1, del decreto-legge n. 189/2016 e per complessivi euro 271.453,00 ai Comuni di Fermo, Monte Urano e Torre San Patrizio, individuati ai sensi dall’articolo 1, comma 2, del decreto-legge n. 189/2016 così come specificato nell’Allegato B. L’attribuzione delle somme eventualmente dovute a titolo di conguaglio per l’anno 2020, sarà disposta con provvedimento successivo.

 

Autore: La redazione PERK SOLUTION

 

Rimborsi IMU Comuni terremotati

Il Ministero dell’Interno, con comunicato del 28 dicembre 2020, informa che è in corso di perfezionamento il decreto del Ministro dell’interno e del Ministro dell’economia e delle finanze che attribuisce ai comuni delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, interessati dagli eventi sismici a far data dal 24 agosto 2016, un ulteriore acconto a titolo di rimborso dei minori gettiti IMU, riferiti alla seconda rata semestrale 2020, derivanti dall’esenzione riconosciuta ai fabbricati inagibili, dopo che la Conferenza Stato-città ed autonomie locali ha espresso parere favorevole nel corso della seduta del 17 dicembre 2020. Le quote saranno attribuite, per un importo di 8.680.705,00 euro, ai comuni individuati negli allegati 1, 2 e 2-bis del decreto-legge 17 ottobre 2016, n.189, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 dicembre 2016, n.229, e corrisposte a titolo di rimborso dei minori gettiti IMU della seconda rata semestrale 2020. Vengono altresì attribuiti contributi in misura complessiva pari a 271.453,00 euro ai comuni di Fermo, di Monte Urano e di Torre San Patrizio, individuati ai sensi dall’articolo 1, comma 2, del decreto-legge n.189 del 2016. Al fine di agevolare la gestione finanziaria, si rendono noti i dati relativi ai contributi spettanti agli enti per il secondo semestre 2020, indicati negli allegati A) e B).

 

Autore: La redazione PERK SOLUTION

Sisma 2018, Rimborso minor gettito dell’IMU per i Comuni della provincia di Campobasso e della Città metropolitana di Catania

Con comunicato del 22 settembre 2020 la Direzione centrale della Finanza locale rende noto che stato perfezionato l’11 settembre, ed è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.232 del 18 settembre 2020, il decreto del Ministro dell’interno di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, recante «Rimborso ai comuni della Provincia di Campobasso e della Città metropolitana di Catania, colpiti dagli eventi sismici di cui alle delibere del Consiglio dei ministri del 6 settembre e del 28 dicembre 2018, dei minori gettiti IMU, riferiti al I semestre 2020, derivanti dalle esenzioni per gli immobili distrutti o fatti oggetto di ordinanze sindacali di sgombero». Le quote saranno attribuite, per un importo complessivo di 371.303,00 euro, a 14 comuni della provincia di Campobasso ed a 8 della Città metropolitana di Catania individuati nell’allegato 1 e corrisposte a titolo di rimborso dei minori gettiti IMU, relativo alla prima rata 2020, per i fabbricati distrutti o fatti oggetto di ordinanze sindacali di sgombero comunque adottate entro il 30 giugno 2019. I dati relativi ai contributi spettanti agli enti interessati per il primo semestre 2020 sono indicati nell’allegato 1).

 

Autore: La redazione PERK SOLUTION