Skip to content

Contributo per interventi per la messa a norma dei rifugi per cani randagi

La Direzione centrale della Finanza Locale rende noto che è in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana il decreto del Ministero dell’interno del 16 novembre 2021, registrato dalla Corte dei Conti il 18 novembre 2021, n.3151, recante: «Concessione di contributi per 5 milioni di euro, per ciascuno degli anni 2021 e 2022, a favore degli enti locali strutturalmente deficitari, in stato di pre-dissesto o dissesto finanziario, proprietari di rifugi per cani randagi le cui strutture non siano conformi alle normative, per il finanziamento di interventi per la messa a norma o per la progettazione e costruzione di nuovi rifugi».

L’ allegato A del decreto, nel quale sono indicati gli enti locali proprietari di rifugi per cani randagi per le cui strutture è stato concesso il finanziamento, è pubblicato nelle risorse correlate a questo comunicato e nella sezione “I Decreti”, congiuntamente allo stesso decreto ministeriale.

 

Autore: La redazione PERK SOLUTION