Cdp, Nuove modalità per la presentazione delle domande sul Fondo Demolizioni Opere Abusive

CDP comunica che, a partire dal 16 novembre 2021, è disponibile un nuovo portale, denominato “Portale Fondo Demolizioni Opere Abusive – Portale FDOA”, accessibile dal “Portale Finanziamenti” dell’Area Riservata Enti Locali e PA, nella sezione “Anticipazioni”.
Attraverso il Portale FDOA, i Comuni potranno presentare le domande di Anticipazioni e interagire con CDP in maniera totalmente digitale, dalla fase di istruttoria della domanda a quella di stipula contrattuale.
Pertanto, a partire dalla suddetta data, CDP accetterà nuove domande trasmesse utilizzando esclusivamente il Portale FDOA. Solo le domande già in istruttoria saranno gestite secondo le precedenti modalità di comunicazione (canale PEC).
Nella predetta sezione “Anticipazioni” del Portale Finanziamenti, è presente anche un ulteriore nuovo portale, dedicato al Fondo Rotativo per la Progettualità (FRP), con cui sarà possibile presentare digitalmente le domande anche a valere su tale prodotto. Tuttavia, si rammenta che, come comunicato con l’Avviso del 30/08/2021, le istruttorie sul FRP sono attualmente sospese, fino all’eventuale ricostituzione della dotazione del Fondo, di cui sarà data notizia mediante apposito nuovo avviso.
Con i nuovi portali, CDP continua a rafforzare i propri servizi agli enti locali, consentendo di accrescere l’efficienza delle interazioni nei relativi processi, grazie alla rapidità caratteristica del canale web.

 

Autore: La redazione PERK SOLUTION