Ristoro minore entrata da canone unico patrimoniale relativo al IV trimestre 2021

La Direzione centrale della Finanza Locale informa che è stato firmato il 13 dicembre 2021 il decreto del Ministro dell’interno, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, concernente il riparto parziale in favore dei comuni, per un totale di 82,5 milioni di euro (di cui 63,75 milioni di euro per l’esonero dal versamento previsto a favore delle imprese di pubblico esercizio e pari a 18,75 milioni di euro per l’esonero dal versamento previsto a favore dei commercianti ambulanti), del fondo di cui all’articolo 9-ter, comma 6, del decreto-legge 28 ottobre 2020, n.137, convertito, con modificazioni, dalla legge 18 dicembre 2020, n.176, come modificato dall’articolo 30, comma 1, lettera c), del decreto-legge 22 marzo 2021, n.41, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 maggio 2021, n.69, relativo al periodo 1° ottobre 2021 – 31 dicembre 2021». Il relativo avviso è in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Il riparto a conguaglio attribuito a ciascun comune con il presente decreto risulta calcolato come differenza tra il ristoro su base annua e quanto già attribuito con i precedenti decreti di riparto,

Decreto 13 dicembre 2021
Decreto 13 dicembre 2021 – Allegato A
Decreto 13 dicembre 2021 – Allegato B
Decreto 13 dicembre 2021 – Allegato C

 

Autore: La redazione PERK SOLUTION