Skip to content

Potenziamento servizi sociali: Riparto, obiettivi di servizio e modalità di monitoraggio per i Comuni della Sicilia e Sardegna

Il Ministero dell’interno ha pubblicato il decreto del Ministro dell’interno, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, dell’11 giugno 2024, corredato della Nota metodologica “Ripartizione delle risorse. Anno 2024”, con gli allegati 1 e 2, e della Nota metodologica “Obiettivi di servizio. Anno 2024”, con gli allegati 1 e 2, recante: «Riparto, obiettivi di servizio e modalità di monitoraggio e rendicontazione del contributo di 60 milioni di euro, per l’anno 2024, destinato al finanziamento e allo sviluppo dei servizi sociali comunali svolti, in forma singola o associata, dai comuni della Regione siciliana e della regione Sardegna», previsto dall’articolo 1, comma 449, lettera d-quinquies, terzo periodo, della legge 11 dicembre 2016, n.232, come da ultimo modificato dall’articolo 1, comma 495, lettera a), n. 3), della legge 30 dicembre 2023, n.213.

Il contributo è attribuito:

  • a ciascun comune della Regione siciliana negli importi indicati nell’allegato 1 “Ripartizione delle risorse 2024 per i comuni della Regione siciliana” alla predetta Nota metodologica, per un importo complessivo di euro 45.774.000,00;
  • a ciascun comune della regione Sardegna negli importi indicati nell’allegato 2 “Ripartizione delle risorse 2024 per i comuni della regione Sardegna” alla medesima Nota metodologica, per un importo complessivo di euro 14.226.000,00.

 

La redazione PERK SOLUTION