Skip to content

Certificazione Covid in Conferenza Stato-città ed autonomie locali

La Conferenza Stato-città ed autonomie locali è convocata, in seduta straordinaria, per martedì 26 ottobre 2021, alle ore 16.30 per l’esame del seguente ordine del giorno.

1) Schema di decreto del Ministro dell’interno, di concerto con il Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale e il Ministro per la pubblica amministrazione, recante modalità di erogazione da parte dell’Anagrafe Nazionale Popolazione Residente (ANPR) dei servizi telematici per il rilascio di certificazioni anagrafiche on line e per la presentazione on line delle dichiarazioni anagrafiche. (INTERNO – INNOVAZIONE TECNOLOGICA E TRANSIZIONE DIGITALE – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE)
Parere ai sensi dell’articolo 62, comma 6-bis, del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, come sostituito dall’articolo 39, comma 1, lettera d) del decreto legge 31 maggio 2021, n. 77, convertito dalla legge 29 luglio 2021, n. 108.

2) Schema di decreto del Ministero dell’economia e delle finanze, di concerto con il Ministero dell’interno, concernente il modello e le modalità di invio della certificazione della perdita di gettito connessa all’emergenza epidemiologica da COVID-19. (ECONOMIA E FINANZE – INTERNO)
Parere ai sensi dell’articolo 1, comma 827, della legge 30 dicembre 2020, n. 178.

3) Schema di decreto del Ministro dell’interno relativo alla determinazione, per l’anno 2020, dei tempi e delle modalità per la presentazione ed il controllo della certificazione di cui all’articolo 243, comma 2, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267. (INTERNO)
Parere ai sensi dell’articolo 243, comma 4, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267.

4) Schema di decreto del Ministro dell’interno, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, recante riparto parziale, per l’importo di 82,5 milioni di euro, del Fondo istituito presso il Ministero dell’interno, per il ristoro in favore dei comuni delle minori entrate derivanti dall’esonero dal pagamento del canone di cui all’articolo 1, commi 816 e seguenti e commi 837 e seguenti della legge 27 dicembre 2019, n. 160 – Periodo 1° luglio – 30 settembre 2021. (INTERNO – ECONOMIA E FINANZE)
Intesa ai sensi dell’articolo 9-ter, comma 6, del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, convertito dalla legge 18 dicembre 2020, n. 176, come modificato dall’articolo 30, comma 1, lettera b), del decreto legge 22 marzo 2021, n. 41, convertito dalla legge 21 maggio 2021, n. 69.

5) Designazione di un componente nel Consiglio scientifico del Centro per il libro e la lettura. (CULTURA)
Designazione ai sensi dell’articolo 6, comma 3, lettera b) del Decreto del Presidente della Repubblica 25 gennaio 2010, n. 34.